Trail dei laghi laziali

04/04/2020 - Civitavecchia (RM)

Presentazione

Perché iscriversi ad un trail? Perché pedalare per ore ed ore? Perché dormire nei posti più improbabili con tutte le condizioni meteo? Perché fare i conti con fatica e dolori? Perché… perché… Tante domande affollano la mente di chi non ha mai partecipato a questo tipo di evento. Ma basta provarne uno e tutte le risposte saranno lì a portata di ruota.

Percorsi

I percorsi del Trail dei laghi laziali, si snodano tra le campagne laziali e i monti Cimini, toccando 1 mare, 2 fiumi e 3 laghi.

EASY, quello corto. Vedremo di addolcirlo rispetto allo scorso anno… ci piacerebbe che possa essere vissuto tranquillamente da chi si affaccia per le prime volte ad un Trail. Potrà essere fatto tranquillamente in due giorni, con una preparazione fisica media.
CLASSIC: quello lungo. Presenterà buona parte delle caratteristiche del lungo dello scorso anno, con un addolcimento nella parte finale. Da fare in 2/3 giorni, Adatto a chi ha un allenamento medio/alto.
EXTREME: quello cazzuto. Nel corso di questi anni molte volte abbiamo scartato dei pezzi perchè nel complesso del giro lungo erano “troppo”… ecco l’extreme li avrà tutti… sarà tosto… non darà un attimo di tregua fino alla fine (specialmente negli ultimi 100 km)… metterà alla prova soprattutto la testa. Solo per persone molto allenate ed esperte.

I tracciati sono abbastanza scorrevoli e quasi tutti pedalabili, magari a volte con un pò di fatica, ma pur sempre pedalabili.

Sarà un susseguirsi di strade bianche, sentieri, single track, con l’asfalto ridotto al minimo.

La bicicletta consigliata è la MTB, oppure una Gravel ma con rapportatore da MTB, perché certe salite sono impegnative, così come alcune discese.

Contatti ed Informazioni

Per maggiori informazioni visita il sito: https://trail-laghilaziali.jimdo.com/ o Facebook