AMG Challenge 2020

Una nuova sfida all’orizzonte, il 2020 in terra veneta è targato AMG Challenge!

7 eventi e ben 15 percorsi per tutti i livelli dal cicloturista al rider di endurance. L’obiettivo è quello di avere un calendario di eventi per pedalare tutta la stagione, da marzo a ottobre, all’insegna dell’avventura e del puro divertimento.

AMG Challenge 2020

La prima sfida è il Gravel dei mulini due percorsi da 90 km e 165 km prettamente pianeggianti alla scoperta mulini e borghi di altri tempi, percorrendo strade sterrate, sottoboschi, ciclabili e strade secondarie

Mulino di Belfiore

Si Parte e si arriva a Caorle da dove prende il via anche la seconda tappa Mari e monti Gravel, questa volta i percorsi diventano tre: due di livello semplice e medio, percorsi pianeggianti con poco dislivello 75 km e 160 km il terzo un po’ più impegnativo di ben 330 km con un dislivello positivo di 1450 mt

Il protagonista del terzo evento sarà il Piave, fiume che taglia l’intero territorio veneto e porta con sè storia e tradizioni. Alta Marca Gravel alla sua seconda edizione propone due percorsi entrambi con dislivello, il più semplice da 85 km 700 mt d+ ed il secondo da 132 km 1300 mt d+ con un percorso che prevede il 90% di strade sterrate e sentieri.

Arriviamo a Giugno e le giornate ormai miti e lunghe ci permettono di pedalare anche di notte, Summer night gravel, si parte al tramonto e si rientra all’alba, momenti magici da assaporare in cui cielo e terra si incontrano ed il sole illumina l’orizzonte. Una notte all’insegna dei pedali sui due percorsi, quello breve da 60 km ed il lungo 230 km

Tramonto prima della parteza

Se non siete stanchi ed avete ancora gamba potete raggiungere un buonissimo spaghetto allo scoglio, non vi resta che partecipare alla quinta challenge, Montello by night si pedala su e giù con continui cambi di terreno, due i percorsi 45 km 700 mt d+ e 60 km 900 mt d+

Immancabile un buon bicchiere di Prosecco quando si partecipa ad un evento in Veneto, ancora più buono dopo aver percorso Le strade dei vini, anche in questo caso i percorsi sono due entrambi con dislivelli che iniziano a farsi sentire sulle gambe il primo sviluppato su 85 km e 1300 mt d+ ed il secondo 125 km 1600 mt d+

Concludiamo questa serie di 7 eventi con Il Cansiglio d’Autunno dove pedaleremo tra faggi e abeti rossi in uno dei territori più rurali della regione. I percorsi non prevedono difficoltà tecniche, per affrontarli serve solo passione e allenamento, corto 43 km 900 mt d+, lungo 70 km 1500 mt d+

Eddy Sartorato, uno degli organizzatori ci scrive “Unire più persone con lo stesso spirito e voglia di pedalare, un circuito con lo scopo principale di divertirsi mangiare e bere insieme, esplorare il territorio senza classifica e lasciando a casa l’agonismo. Se poi si è in cerca di qualcosa di più ‘accattivante’ abbiamo creato  il roadbook da completare apponendo i timbri ai punti di controllo. Grazie alla collaborazione Con Matteo Marcato di Gravel NordEst e Paolo Pol di off-road 69% abbiamo unito i nostri percorsi ed insieme portiamo avanti questa ‘sfida’ che ci appassiona e coinvolge molto”.

Alle spalle di questo bellissimo progetto c’è una società, il GS Villorba ed alcuni sponsor che hanno sposato la nostra filosofia rivolta al cicloturismo.

L’obbiettivo principale, che noi di pedali rurali sposiamo è quello di  far crescere il movimento del ciclismo su strade rurali.

Per tutte le info:

Facebook: https://www.facebook.com/amgchallenge2020/

Instagram: https://www.instagram.com/amg_alta_marca_gravel/

Web: www.gsvillorba.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *